video marketing

Il Video marketing può essere uno strumento vincente per il tuo business?

 Il video marketing è diventato, negli ultimi anni, uno degli strumenti più utilizzati per fare comunicazione aziendale. Se ci fermassimo a pensare ai luoghi comuni, ci daremmo la seguente spiegazione: è normale che sia così, dopo tutto, si sa che le immagini restano più facilmente impresse rispetto alle parole scritte.

Ma è proprio così? Che fattore gioca l’ascolto? E qual è il filtro testuale giusto per creare una comunicazione efficace?

Intanto, se vogliamo rispondere a queste domande dobbiamo chiarire che ruolo ha il video nel marketing, e perché negli ultimi anni ha preso tanto piede; quindi, ben prima della pandemia che ci sta portando a rimodulare tutta la nostra comunicazione.

Cos’è il video marketing?

Un video promozionale della Domenico Marchetti Event manager

Il video marketing è la capacità di saper fare marketing aziendale utilizzando le tecniche di video making.

Questo si può fare:

  • creando trailer interessanti con lo scopo di promuovere l’azienda
  • presentando degli eventi attraverso la giustapposizione delle immagini migliori, della musica, e con un testo scritto o parlato.
  • Festeggiando un’azienda con un montaggio video che riassuma, attraverso le immagini i traguardi raggiunti dall’azienda.
  • Facendo video advertising, campagne pubblicitarie

Ci sono un sacco di occasioni in cui si può utilizzare il video per fare comunicazione aziendale, e probabilmente questo nostro tempo incerto, sta consegnando il video (anche in diretta) alla storia della comunicazione – covid 19 e post-covid.

Come fare video marketing: cosa è giusto e cosa è vietato

Abbiamo detto che il video marketing funziona! Oggi è anche uno dei pochi canali che possiamo utilizzare per promuoverci e crearci visibilità.

Ma qual è la tecnica giusta per creare un video efficace? Basta sfoggiare effetti speciali e abilità tecniche? O ci sono delle modalità a cui dovremmo prestare attenzione?

Fare una buona comunicazione significa saper disporre molto bene i propri contenuti. Non basta scegliere delle immagini suggestive, se la musica di sottofondo non è attinente o se il messaggio non arriva al destinatario.

Ricorda che il video è uno strumento di comunicazione, attraverso il quale si manda un messaggio preciso. Quindi dovrai saper organizzare i contenuti in modo da mandare il messaggio che hai in mente.

I video funzionano solo se si sanno fare, come ogni altro canale di comunicazione. Fare video tanto per farli non aiuta. Anzi, potrebbe essere addirittura penalizzante o fuorviante rispetto al messaggio.

Quali conseguenze potrebbe avere un video fatto male?

Se un video è fatto male, potrebbe provocare sensazioni di noia, di fastidio o portare a un fraintendimento del messaggio. E questo sarebbe un danno.

Ci sono 6 cose che devi evitare quando prepari un video promozionale per la tua azienda o per il tuo prossimo evento (online):

  • perdersi il messaggio finale
  • andare fuori tema (quali sono i linguaggi e gli stili giusti per quel messaggio? Con chi sto parlando?)
  • dimenticare lo stile dell’azienda (è necessario che il video venga immediatamente collegato all’azienda, altrimenti, sarà un lavoro sprecato)
  • rendere il video troppo criptico
  • usare il sonoro che piace a te, anziché, quello adatto al montaggio
  • Disporre male l’ordine delle parole del testo scritto o parlato

Video marketing strategico per il tuo business

La comunicazione funziona TUTTA, ma proprio TUTTA per immagini!

Solo pochissime persone afferrano questo concetto. O s’informano per arrivarci … (ti consiglio di leggere alcuni testi sulla PNL e l’apprendimento attraverso le immagini)

Domandati, ad esempio, perché funziona così tanto lo storytelling? Perché si tratta di una tecnica di comunicazione che suscita delle immagini specifiche nella testa di chi ascolta, legge o vede, il messaggio promozionale.

Ti è mai capitato di leggere un racconto e di ricordarlo bene solo in alcuni punti? Succede perché la scrittura è stata usata per suscitare in noi determinate immagini, che ci hanno fatto provare delle emozioni (piacevoli, di disgusto, spiazzanti, traumatiche ecc).

Sulla base di questo possiamo affermare, senz’altro, che le immagini restano nella memoria molto a lungo, e se la comunicazione funziona è merito delle immagini che suscita.

Quando comunichi un messaggio, attraverso al video, devi creare prima una strategia. Il video marketing si fa sulla base di strategie di comunicazione (video strategy) come qualunque campagna. Vediamo intanto come fare un video promozionale eccellente.

I punti base per fare un buon video sono:

  1. Tieni ben presente il messaggio che vuoi mandare attraverso il video, e imposta il montaggio delle immagini, dei testi e i toni usati per rimandare a quel tipo di messaggio.
  2. Pensa alla tua buyer persona, e a quale linguaggio è adatto a lui. Tocca la sua sfera d’interesse.
  3. Pensa all’ordine migliore di disporre i contenuti visivi e sonori. Immagini e testi non verranno ricordati dall’utente esattamente come tu li proponi. L’utente ricorderà sopratutto le immagine che i tuoi contenuti suscitano nella sua testa. Dovrai fare il modo di suscitare un ricordo che si colleghi al messaggio.
  4. Crea sintonia fra musica, immagini e parole. Ogni elemento dovrà essere un rafforzativo dei contenuti.
  5. Inserisci lo storytelling, e rendi chiaro ciò che vuoi comunicare
  6. Inserisci il brand aziendale o qualche immagine che lo evochi
  7. Non superare i 4/5 minuti di durata

Dove usare un video a scopo di marketing

Ci sono diverse occasioni dove si può usare il video per fare un buon marketing aziendale.

  • Campagne promozionali ( di un nuovo prodotto, di un evento)
  • promuovere l’azienda
  • video advertising
  • informare sulle modalità di produzione aziendale
  • Incrementare l’ascolto dei canali social (facebook, Instagram, Youtube)
  • coprire un determinato bacino di utenza
  • Lasciare un ricordo di un evento attraverso documenti video

Ognuna di queste motivazioni pretende una tipologia specifica del video. I video per una campagna di marketing non sono strutturati allo stesso modo di un video documentario dell’azienda.

La video testimonianza di un evento dovrà essere abbastanza suggestiva da suscitare nell’utente la voglia di partecipare all’evento successivo; e sarà molto diversa dalle videostory d’instagram, le quali hanno il compito di creare una comunicazione costante con l’utente, durante la quotidianità lavorativa (allestimento di un evento, dirette,  creare suspense d’inizio evento).

Vantaggi del video marketing

I vantaggi del video marketing sono davvero tantissimi; come abbiamo detto si tratta di uno strumento diretto, e se è fatto nella maniera giusta può diventare molto efficace per:

  • aumentare la brand awarness
  • fidelizzare i clienti attraverso il marketing visivo
  • fare promozione a costo zero: si pensi alle dirette social; i contenuti se sono ben fatti e al passo con l’attualità, possono diventare virali, migliorando per sempre il posizionamento aziendale
  • abbattere le distanze e allargare l’engagement
  • operare in qualsiasi contesto. Mai come in questo momento, il video è diventato un mezzo fondamentale per le aziende che stanno vivendo il lock down
  • mantenere attiva la visibilità aziendale

Il video marketing al tempo del covid 19: riflessioni

Se scegli di avvalerti del video marketing per fare presenza fissa sulla rete, in un periodo come questo potresti aver scelto una strada vincente.

Non intendo dire che oggi il video è l’unica strada possibile per essere presenti. Ci sono ancora diversi canali di comunicazione ancora ben saldi nelle loro funzioni: social, articoli sul blog, interviste sui mezzi stampa, google advertising. E sono tutti molti validi.

Il video, però, ha il vantaggio di essere una forma di documentazione visiva, la quale non sbiadisce con il passare del tempo. Oggi noi organizzatori di eventi, gli imprenditori, siamo tutti intenti a chiederci come sarà il futuro dopo il covid, e facciamo le nostre scommesse sul possibile ritorno o meno alla “vita normale”.

Ogni volta che produciamo contenuti oggi, non riusciamo a separarli neanche per un attimo da questa strana situazione ( vedi il mio stesso articolo); se produci un video promozionale per la tua azienda oggi, non passerà di moda domani.

Indipendentemente, da come andranno le cose, il tuo video sarà solamente legato al brand della tua azienda, al prodotto che promuove, o sarà una testimonianza della linea produttiva dell’azienda.

La versatilità del video ci permette di fare marketing in diversi modi, basta solo sfruttarlo nel modo giusto.

Vuoi usare lo strumento della diretta video per organizzare un evento? Vuoi fare video advertising? In questo periodo la mia startup sta convertendo la gestione degli eventi live, nella produzione di eventi live streaming, dirette video e video advertising.

Contattami per avere maggiori informazioni.

Continua a seguire il mio blog, per avere maggiori info sugli eventi di domani.

Alla prossima!

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Servizi

Organizzazione Eventi

Project Consultant

Gestione del Budget

Aggiungi qui il testo dell'intestazione